Smartwatch Xiaomi: quale scegliere?

Smartwatch ovunque. Ecco la nuova frontiera degli orologi da polso. Ebbene sì, sembrerebbe che non possiamo proprio più fare a meno di dispositivi intelligenti, e anche gli orologi non possono farne a meno. Molti Brand hanno messo in commercio i propri smartwatch, e le revenues non sono mancate. Parliamo di un mercato in crescita + 50% che rende intorno ai 4 miliardi. Oggettino prezioso, non c’è dubbio, ma non sono tutti uguali. Ecco perché il quest’articolo ti aiutiamo a scegliere il modello di smartwatch più adatto a te! Let’s start!

Smartwatch: qualche caratteristica

Che cosa significa che lo smartwacht è un “orologio intelligente”? Non è magia nera, bensì di orologi da polso che non segneranno soltanto l’ora ma sono programmati per svolgere anche altre funzioni, fra cui:

  • ricezione posta elettronica/ notifiche social/sms
  • altoparlante per inoltro chiamate
  • GPS per navigatore
  • contapassi
  • monitoraggio per frequenza cardiaca

In pratica, tutto ciò che siamo abituati ad utilizzare quotidianamente tramite smartphone è racchiuso all’interno di un ‘semplice’ orologio da polso. Certo, uno smartwatch sarà meno ingombrante di molti smartphone che si vedono in giro, ma devono essere compatibili, ovviamente. Dovrai tenere conto non solo della finezza del design, ma soprattutto del sistema operativo, prima di scegliere il tuo nuovo orologio intelligente.

Modelli offerti in casa Xiaomi

Xiaomi negli anni ha reso disponibili diversi modelli di smartwatch. Ecco quindi una piccola guida per scoprire insieme le caratteristiche di ciascuno e imparare a scegliere quello migliore per te. Innanzitutto, è necessario suddividerli per 4 categorie:

  • Mi Band
  • Amazfit
  • Azorex
  • Honor Band

In quest’articolo, ci concentreremo principalmente sui 2 modelli da te scelti, facenti parte della categoria Amazfit. Sì, perché gli smartwatch di cui parleremo fra poco sono quelli più appealing fra gli utenti. Parliamo infatti di:

  • Xiaomi Amazfitbip
smartwatch

La prima sostanziale differenza fra i due è data dal prezzo. Il primo, infatti, da listino è 57,99€, mentre il secondo 119€. Uno scarto di circa 50€, vediamo perché. Amazfitbip non ha un costo altissimo, posizionandosi come un modello di smartwatch economico, nonostante sia di buona qualità. Il quadrante è di 1,28 pollici ed è progettato anche per andare sott’acqua grazie alla tecnologia IP68. La durata media della batteria può variare dai tre alle 22 ore in base alle funzionalità attivate. Dotato di sensori per il tracking di attività cardiaca, bussola magnetica e GPS, è lo smartwatch perfetto per gli sportivi.

  • Xiaomi Amazfit Watch
smartwatch

Partiamo dal design. Il quadrante è circolare e di 1,34 pollici, con un grado di luminosità maggiore rispetto ad Amazfitbip. Xiaomi garantisce una durata della batteria superiore ai dieci giorni. Questo è un dettaglio da tenere bene in considerazione al momento della scelta, poiché le funzionalità installate normalmente sullo smartwatch, anche solo il GPS consumano, in genere, un notevole tasso di energia. Amazfit Watch, in questo senso, offre un ottima garanzia di risparmio energetico. Inoltre, grazie alla certificazione IP67 potrai indossare il tuo smartwatch senza avere timore di rovinarlo con l’acqua o polveri. Amazfit Watch è lo smartwatch adatto per gli sport estremi.